Nido d'Infanzia


Cosa è il nido Il Piccolo Principe?

Il Piccolo Principe è un servizio educativo rivolto a bambine e bambini dai tre mesi sino ai tre anni (ingresso alla scuola dell’infanzia). Questo significa che l’aspetto educativo dell’esperienza è fondamentale, accanto alla custodia e alla cura dei piccoli ospiti.

Il modello educativo di riferimento è quello a orientamento Gestaltico.


Come si struttura?

I bambini sono suddivisi in tre gruppi, indicativamente dai 3 ai 12 mesi (lattanti), dai 12 ai 24 mesi (semidivezzi), e dai 24 ai 36 (divezzi), oltre al criterio anagrafico  i bambini sono suddivisi per livello di sviluppo, autonomia e competenze raggiunto. A ciascun gruppo infatti sono proposte attività progettate per fasce di età, anche gli ambienti delle sezioni sono studiati per rispondere ai bisogni dei bambini secondo l’età.

Cosa fanno i bambini durante la permanenza al nido?

La giornata al nido è scandita da routine e attività strutturate. Le routine (accoglienza, cambio, pappa) sono quelle azioni che si ripetono identiche ogni giorno e danno al bambino sicurezza: sapere cosa gli attende e cosa succederà dopo è per i bambini rassicurante. Le attività strutturate sono pensate e progettate partendo dai bisogni del gruppo sezione, un’attenzione particolare è data sul lato dello sviluppo del linguaggio fornendo ai bambini stimoli linguistici pluralisti. Ai bambini sono proposti giochi canti filastrocche non solo in italiano, ma anche in inglese, sardo e secondo le opportunità altre lingue. A questo si affianca il laboratorio di lingua inglese condotto da una insegnante madrelingua. Altro laboratorio a cadenza settimanale è quello di musica, anche questo tenuto da insegnante di musica qualificata. L’obbiettivo dei laboratori non è formare piccoli Mozart o poliglotti, è piuttosto nutrire le naturali attitudini dei bambini e fornire stimoli allo sviluppo cognitivo e cerebrale. Grande attenzione è data anche al lavoro con la terra nel piccolo orto. Attraverso questo lavoro possiamo mediare tanti messaggi, dal banale “il pomodoro non cresce nel banco del fruttivendolo” sino alla responsabilità dell’essere custodi di una piccola pianta.


È possibile allattare?

Al Piccolo Principe crediamo che il latte di mamma sia l’alimento  migliore per i bambini, per questo promuoviamo e supportiamo il proseguimento dell’allattamento al seno. È possibile lasciare il latte raccolto col tiralatte che poi somministreremo col biberon, ma anche, soprattutto, si da la possibilità alle mamme che possono di proseguire l’allattamento a richiesta del bimbo allattando il bimbo al nido quando “lo richiede”.

Quando chiude il Nido?

Il Piccolo Principe è aperto tutto l’anno. Chiude, oltre ai giorni di festa segnati in rosso sul calendario, i giorni in prossimità del giorno di Natale e di quello di Capodanno e il Martedì di Carnevale. La chiusura nel periodo estivo si effettua nel mese di agosto a cavallo di Ferragosto. È aperto dal lunedì al venerdì dalle 8,00 alle 14,30, L'ANTICIPO DI INGRESSO, IL SERVIZIO POMERIDIANO E L'APERTURA IL SABATO SONO ATTIVATI A RAGGIUNGIMENTO DEL NUMERO MINIMO DI RICHIESTE (CINQUE)


Per l'anno educativo 2018/2019 gli orari di funzionamento saranno i seguenti

Dal lunedì  al venerdì dalle 8,00 alle 14,30

sabato CHIUSO    

 

C’è un orario di ingresso e uscita stabilito?

L’ingresso si svolge dalle 8 alle 9,30 e l’uscita dalle 13,00. Proprio per il carattere educativo del servizio e viste le esigenze organizzative, non è assolutamente possibile l’ingresso oltre l’orario o l’uscita prima se non occasionalmente e concordando prima con educatrici e direzione.


Come funzionano le rette?

Le rette sono stabilite in base alla fascia oraria d'uscita, sono comprensive di pasto e piccola merenda mattutina, acqua e detergenti, materiali didattici. Sono esclusi i pannolini( che devono essere forniti dalla famiglia), eventuali detergenti particolari qualora necessario.

Si puo frequentare a ore o a pacchetto?

No, essendo il nido un SERVIZIO EDUCATIVO, la costanza nella frequenza è un requisito fondamentale, non è previsto il servizio di Baby Parking

Quando si paga la retta?

La retta va pagata SEMPRE anticipatamente entro il giorno 5 del mese.

Come si può pagare?

La retta si può pagare in contanti, tramite bonifico bancario, presso il nido con Bancomat e carte di credito dei più diffusi circuiti, in Sardex


Come vengono gestiti i pasti?

I pasti vengono preparati nella cucina interna, il menu è predisposto dalla dottoressa Ester Murru, biologa nutrizionista, e approvato dall’ufficio preposto ASL. Il menu è strutturato con una rotazione su quattro settimane e con due varianti stagionali, è inoltre disponibile il menù per celiaci. È possibile per i genitori visionare le tabelle dietetiche e i valori nutrizionali. Al nido vengono promosse e supportate le autonomie, i bambini sono quindi incoraggiati a fare da soli appena ne manifestano l’interesse.

Cosa bisogna portare al nido?

  • un cambio completo, da adeguare a seconda della stagione
  • ciabattine o calze antiscivolo,
  • bavaglino grande e grembiulino per la pappa,
  • rotoloni di carta assorbente(tipo Bobinone, la carta tipo scottex NON è adatta all’uso),
  • pannolini (un pacco di scorta va tenuto sempre nell’armadietto)
  • salviette
  • una scatola di plastica per contenere gli oggetti personali (che verrà restituita alla fine della frequenza)

ogni oggetto, bavaglino, grembiulino dovrà essere debitamente contrassegnato con nome e cognome del bambino per evitare smarrimenti.

Cosa si può portare e cosa evitare di portare al nido?

È consigliato non portare nulla da casa, da evitare tassativamente oggetti di piccole dimensioni, giocattoli, cibo, qualsiasi cosa che possa essere ingerita.

I genitori possono entrare nelle sezioni?

I genitori possono accedere alle sezioni durante il periodo di ambientamento e inserimento al servizio, successivamente si chiede di evitare l’ingresso nelle sezioni, anche per evitare di contaminare gli ambienti con le calzature sporche.


Come è possibile visitare il nido e avere informazioni?

È possibile visitare il nido previo appuntamento contattando per telefono il 3423732006 o per e-mail asilonidoilpiccoloprincipe@gmail.com

Si precisa che durante le ore di apertura del servizio non è possibile visitare gli ambienti in cui sono presenti i bambini.

È consigliabile evitare visite senza preavviso.